Cani lupo, accessori e consigli

Cani lupo, accessori e consigli

Karel Hartl, colonnello dell’esercito cecoslovacco, tentò di far accoppiare una femmina di lupo dei monti Carpazi (Transilvania) – lupo grigio eurasiatico (Canis lupus lupus) – con due pastori tedeschi di colore grigio. Il primo era mite, addomesticato e completamente sottomesso; il secondo, invece, era selvatico, nato e cresciuto nei boschi e totalmente indipendente. Il primo tentativo di accoppiamento fallì a causa di una violenta reazione della lupa, che morse il pastore tedesco addomesticato sul collo staccandogli un pezzo di carne grosso quanto un pugno. Già l’anno seguente un secondo tentativo fu però coronato dal successo, segnando l’inizio vero e proprio della selezione. Questa volta ad accoppiarsi fu un solo pastore tedesco su due: quello selvatico. In seguito, ulteriori accoppiamenti hanno consentito di fissare i caratteri genetici e caratteriali della nuova razza.

cane lupo ceco
cane lupo ceco

Il cane lupo cecoslovacco ha sì quattro lupi tra i progenitori, ma questo non significa che si possa attribuire una percentuale di sangue di lupo esatta alla razza. Per prima cosa, perché la diluizione del sangue è progressiva nelle generazioni, e in secondo luogo per via dell’influenza della selezione umana. Questa razza di recentissima selezione è stata creata allo scopo di ottenere cani sani e resistenti, ma facilmente addestrabili, da utilizzare originariamente nella guardia di confine dell’allora Cecoslovacchia. Recentemente si segnalano esemplari di questa razza utilizzati nella Protezione Civile, nel soccorso alpino e per il salvataggio, assieme al (cane) lupo italiano, analogo incrocio tra pastore tedesco e lupo appenninico.

La razza ha una giovane età e vanta una selezione dal livello qualitativo variabile, soprattutto in Italia.

Imbracatura

Se possedete un cane lupo, vi consigliamo l’utilizzo di un imbracatura. il cane lupo se non addestrato, tira…..

wolfdog

Lascia un commento